eGRAVEL FRONTIER - Ventbike

eGRAVEL FRONTIER


La eGRAVEL FRONTIER è stata presentata in anteprima assoluta a settembre, in occasione dell’Italian Bike Festival di Rimini.

L’ambizione di VENT, azienda eclettica ed innovativa, è quella di dare una nuova impronta ad un segmento relativamente giovane, ma già di grande successo, con la realizzazione di un prodotto che possa soddisfare in modo trasversale tutte le categorie di e-bikers.

Il concept si basa su tre concetti fondamentali: gravel, a pedalata assistita e biammortizzata.

Partiamo da questa ultima caratteristica. FRONTIER utilizza il sistema TST, alloggiato nel tubo orizzontale, oramai soluzione tecnica brevettata e distintiva di VENT, che abbinato ad una forcella ammortizzata garantisce un assorbimento delle asperità nell’utilizzo in off-road, allargando di fatto le possibilità di utilizzo nel mondo gravel.

A pedalata assistita: grazie alla sinergia con FSA, FRONTIER


A pedalata assistita: grazie alla sinergia con FSA, FRONTIER è equipaggiata con il nuovo sistema FSA HM 1.0 al mozzo posteriore da 250 W con batteria integrata nel tubo obliquo da 250 Wh. Il sistema prevede anche un range extender “a borraccia” come optional per allungare le escursioni ed è completato da un comando remoto che si integra nel tubo orizzontale e gestisce cinque impostazioni di assistenza, dalla modalità “eco” (verde) a quella “boost” (rosso), che fornisce fino a un massimo di 250 W e 42 Nm di coppia. Inoltre, il motore è dotato di un sensore di coppia integrato e due sensori di velocità, che possono adattarsi facilmente a diversi stili di guida e a condizioni mutevoli del terreno solcato.

La filosofia progettuale è quella di avere una eGravel dal peso ridotto, che permetta di regolare il motore motore in funzione delle  situazioni di necessità,. Quando il motore è spento, FRONTIER risulta essere comunque leggera e facile da pedalare.

La eGravel FRONTIER arriverà sul mercato nella primavera 2021.

Dettagli